Quell'anno si continuava a nascere, si ammazzavano presidenti, qualcuno scriveva canzoni

Pubblicata il: 30/08/2016
Quell'anno si continuava a nascere, si ammazzavano presidenti, qualcuno scriveva canzoni
Fonte: DARIODANGELO.BLOGSPOT.IT

Questa notte, la prima voce al risveglio gracchiava: “The times they are a changin'”, ed era tutto perfetto, pensavo: era perfetto quel risveglio e la data e il ricordo di un vissuto. Un sogno. Era tutto perfetto, insomma. Sì, certo, quasi perfetto, a rifletterci, ma di sicuro lo sarebbe potuto essere, perfetto intendo. Lo sarebbe potuto essere, mi dicevo, se non fosse stato casuale...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK