Scala, il borgo più antico della Costiera amalfitana punta sull’arte contemporanea

Pubblicata il: 30/08/2016
Scala, il borgo più antico della Costiera amalfitana punta sull’arte contemporanea
Fonte: CORRIEREDELMEZZOGIORNO.CORRIERE.IT

La natura è generosa tra limoni e castagne, ma la contiguità di Ravello ne «oscura» la vitalità. Andrè Gide la descriveva così: «Si tratta di un’escalier quasi metafisica che ti porta in alto e ti lascia sospeso in una contemplazione senza fine» shadow totale voti 0 3 0 1 Da Guardare Evidenzia on off Stampa Ascolta Email

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK