Terremoto: considerati sciacalli solo perché calabresi, in realtà erano ad Amatrice per portare aiuto

Pubblicata il: 30/08/2016
Terremoto: considerati sciacalli solo perché calabresi, in realtà erano ad Amatrice per portare aiuto
Fonte: WWW.METEOWEB.EU

E’ una storia difficile da raccontare, ma molto semplice da comprendere. Il protagonista si chiama Pasquale Trimboli ed è un uomo, calabrese, che insieme all’amico Rocco Grillo aveva deciso, dopo il terribile terremoto che ha colpito il centro Italia, di voler dare concretamente una mano alle popolazioni interessate dalle devastazioni del sisma. E così, inizialmente, avevano avuto...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK