«Amatriciana? No, grazie»: ristoratori solidali, ma col pesto

Pubblicata il: 31/08/2016
«Amatriciana? No, grazie»: ristoratori solidali, ma col pesto
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Genova - Enrico Sala, già fiduciario di Slow Food, oggi attivissimo informatore gastronomico e gourmet con il club Happy Hippo lancia la proposta di raccogliere fondi a favore dei paesi terremotati non attraverso l’amatriciana , ma con il genovesissimo pesto. E quindici locali hanno già raccolto l’invito: per cento giorni, fino al 15 dicembre, devolveranno a favore dei paesi terremotati 1...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK