Tutte le ipocrisie della campagna #SiamoTuttiParalimpici

Pubblicata il: 30/08/2016
Tutte le ipocrisie della campagna #SiamoTuttiParalimpici
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

“Tutti” è una parola pericolosissima, come dimostra la campagna lanciata dall'edizione brasiliana di Vogue in vista delle Paralimpiadi, dove l'inesorabile hashtag #SomosTodosParalímpicos accompagna le foto di due atleti: una donna senza un braccio e un uomo senza una gamba. Se non che, con abile fotomontaggio, l'immagine attribuiva le disabilità di due paralimpici a modelli dai corpi che...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK