Viaggio tra le macerie. Quei corpi che nessuno reclama

Pubblicata il: 31/08/2016
Viaggio tra le macerie. Quei corpi che nessuno reclama
Fonte: WWW.UNITA.TV

Ci sono bare senza pianto: il terremoto ha certificato le vite degli invisibili. Una voce fantasma canta De Andrè: “Si muore soli” C’è gente che non c’è più, e ieri n’è stata evidente la mancanza per chi prova a tenerli legati al mondo con il tenace, amoroso, disperato e necessario pensiero. C’è gente che non c’è più e non manca: sono bare senza pianto, carne ancora senza...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK