La rivoluzione che non c’è nel nuovo spot di Kenzo

Pubblicata il: 31/08/2016
La rivoluzione che non c’è nel nuovo spot di Kenzo
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Le seduzioni e la sensualità di prima se ne sono andate e quando una ragazza lascia la tavola durante un party di gala, non lo fa per andare a incipriarsi il naso, né perché le scade l'incantesimo, né tantomeno per farsi rapire, circuire, possedere, idolatrare da un maschio. Tutte cose che accadevano tantissimo nelle favole e nelle pubblicità dei profumi, fiancheggiando quella "cupidigia...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK