Lavoro: i giovani i più svantaggiati

Pubblicata il: 1/09/2016
Lavoro: i giovani i più svantaggiati
Fonte: WWW.T-MAG.IT

I dati dell’Istat su occupati e disoccupati a luglio, stavolta non particolarmente positivi, riflettono una situazione poco lusinghiera per i giovani, al di là del rialzo del tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni), ora pari al 39,2%, in aumento cioè di due punti percentuali rispetto al mese precedente. Considerando che l’Istituto nazionale di statistica puntualizza, […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK