Parashà Reè: Non vi è nulla di buono presso coloro che sacrificano i propri figli

Pubblicata il: 1/09/2016
Parashà Reè: Non vi è nulla di buono presso coloro che sacrificano i propri figli
Fonte: WWW.ROMAEBRAICA.IT

Alla fine del dodicesimo capitolo di questa parashà è scritto: “Quando l’Eterno tuo Dio avrà distrutto le nazioni che stai andando a spodestare e quando le avrai spodestate e dimorerai nel loro paese, guardati bene dal farti “intrappolare”, seguendo il loro esempio. Non cercare di informarti dei loro dei, dicendo: “Come servivano queste nazioni i […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK