Sì condizionato alla fusione Wind-3 Italia da parte di Bruxelles

Pubblicata il: 1/09/2016
Sì condizionato alla fusione Wind-3 Italia da parte di Bruxelles
Fonte: WWW.EUROCOMUNICAZIONE.COM

Di seguito ai controlli effettuati dalla Commissione europea (di cui avevamo già scritto lo scorso 31 marzo, vedi link), l’esecutivo comunitario ha acconsentito – anche se a determinate condizioni – alla fusione Wind-3 tra le attività di telecomunicazioni di Hutchison e VimpelCom in Italia, in linea con il regolamento Ue sulle concentrazioni. Wind (controllata di […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK