Virgilio – Georgiche IV – Aristeo e Orfeo

Pubblicata il: 1/09/2016
Virgilio – Georgiche IV – Aristeo e Orfeo
Fonte: WWW.NAZIONEINDIANA.COM

trad. isometra di Daniele Ventre Muse, per noi quale dio, chi mai ha inventata quest’arte? Dove la nuova perizia degli uomini trasse principio? Un fuggitivo mandriano, Aristeo, da Tempe Peneia, perse le api per morbo e per carestia, com’è fama, triste alla sacra sorgente di un fiume remoto ristette molto gemendo e parlò con queste parole alla madre: “Ah, madre, madre Cirene, o tu che di...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK