Corona, la Cassazione respinge la richiesta di uno sconto di pena

Pubblicata il: 2/09/2016
Corona, la Cassazione respinge la richiesta di uno sconto di pena
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

L'ex re dei paparazzi si era appellato al decreto legge 146 del 2013, ma la Suprema Corte fa notare che ne è escluso chi, come lui, ha commesso reati di particolare «pericolosità sociale». È affidato ai servizi sociali

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK