Cosa c'è di meglio di una bella abbuffata di pasta all'amatriciana per star vicini, con la pancia piena, ai terremotati che soffrono pianti, lutti e disperazione?

Pubblicata il: 2/09/2016
Cosa c'è di meglio di una bella abbuffata di pasta all'amatriciana per star vicini, con la pancia piena, ai terremotati che soffrono pianti, lutti e disperazione?
Fonte: RESTINGALERACAINO.BLOGSPOT.IT

Là nelle zone terremotate pianti lutti e disperazione .  A Bergamo invece  una bella e allegra  mangiata  da record di pasta  all’amatriciama per star loro vicini. Lo stare a tavola insieme è una gioia, una festa e se poi la tavolata è da record con circa 17mila  coperti e il menu è a base di pasta all’amatriciana  con la ricetta originale e con consumo di tonnellate...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK