Una vita contro la schiavitù

Pubblicata il: 2/09/2016
Una vita contro la schiavitù
Fonte: WWW.INTERNAZIONALE.IT

Non sapeva né leggere né scrivere, e la prima volta che è stata venduta come schiava aveva 13 anni. Nata a New York nel 1797 circa, Sojourner Truth è conosciuta soprattutto come attivista dei diritti dei neri e delle donne e per l’abolizione della schiavitù e della pena di morte. E per le sue cartes de visite, le immagini con cui si presentava e diffondeva le proprie idee. Leggi

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK