In direzione ostinata e contraria

Pubblicata il: 3/09/2016
In direzione ostinata e contraria
Fonte: NEMOINSLUMBERLAND.WORDPRESS.COM

E poi il primo giorno di scuola arriva pure per lei, finalmente. Così la ‘povna, all’alba delle 7.30, si sveglia senza sveglia (ormai è un classico), ringrazia il suo semiconscio che le ha fatto passare la notte ad argomentare con Esagono ragioni e cause di una scelta, si raccomanda agli Amicolleghi e poi, sotto lo sguardo

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK