Mostra del cinema di Venezia 2016, in “Safari” di Ulrich Seidl va in scena la caccia grossa: gusto del “macabro” e sensazionalismo gratuito

Pubblicata il: 3/09/2016
Mostra del cinema di Venezia 2016, in “Safari” di Ulrich Seidl va in scena la caccia grossa: gusto del “macabro” e sensazionalismo gratuito
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Arti di zebre amputati col machete; uccisioni di bufali e gnu con tanto di dettaglio sull’ultima bolla d’aria che esce dal loro petto prima che muoiano; abbattimento, svisceramento e macellazione di una giraffa femmina dopo aver seguito la sua agonia, il collo che si rialza e riappassisce, l’occhio che si spegne. Il documentario Safari del […] L'articolo Mostra del cinema di Venezia 2016,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK