No alle cure, due morti in tre giorni

Pubblicata il: 3/09/2016
No alle cure, due morti in tre giorni
Fonte: WWW.AVVENIRE.IT

Solo un dialogo empatico, segno di un rapporto sereno tra medico e paziente, può evitare che i malati rifiutino le cure più consolidate in caso di patologie gravi, che comportano il rischio della vita. Il rispetto della volontà del paziente non deve infatti far dimenticare anche il dovere di mantenersi in salute. E che una libera scelta è tale solo dopo essere stati adeguatamente informati....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK