Terremoto, la lettera del vigile del fuoco: "Non chiamateci eroi"

Pubblicata il: 3/09/2016
Terremoto, la lettera del vigile del fuoco: "Non chiamateci eroi"
Fonte: FIRENZE.REPUBBLICA.IT

(ansa) Riceviamo e pubblichiamo una lettera scritta da un vigile del fuoco di Pisa dopo dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto: "In ogni evento calamitoso, terremoto o alluvione, la cittadinzanza tutta esprime parole di profondo riconoscimento nell'opera dei vigili del fuoco definendoci EROI.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK