Un saggio che riscrive la cartografia gattopardiana: intervista a Maria Antonietta Ferraloro

Pubblicata il: 3/09/2016
Un saggio che riscrive la cartografia gattopardiana: intervista a Maria Antonietta Ferraloro
Fonte: WWW.CRITICALETTERARIA.ORG

Chiunque legga Il Gattopardo lo avverte: una delle cose più affascinanti è riuscire a vedere lo spazio del romanzo, quello dei palazzi nobiliari, della città di Palermo e di Donnafugata, che l’autore confessa essere un misto di luoghi che appartengono a Santa Margherita del Belice e a Palma di Montechiaro: non dunque alla cittadina siciliana con cui sceglie di dissimularli. E la curiosità dei

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK