“Chi non porta la propria croce e non viene dietro di me, non può essere mio discepolo” (Luca 14:25-33)

Pubblicata il: 4/09/2016
“Chi non porta la propria croce e non viene dietro di me, non può essere mio discepolo” (Luca 14:25-33)
Fonte: WWW.GIONATA.ORG

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Il prerequisito per diventare discepolo di Cristo è la povertà: perché solo spogliandosi di sé ci si può rivestire di Cristo per essere testimoni del suo amore senza misura. Dal Vangelo secondo Luca 14:25-33 In quel tempo, siccome molta gente andava con lui, Gesù si voltò e disse: «Se uno viene a me...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK