"Indivisibili" a Venezia, De Angelis: "Qualunque cosa sia il mio cinema, nasce nella 167 di Centurano, nel cuore di Caserta"

Pubblicata il: 4/09/2016
"Indivisibili" a Venezia, De Angelis: "Qualunque cosa sia il mio cinema, nasce nella 167 di Centurano, nel cuore di Caserta"
Fonte: NAPOLI.REPUBBLICA.IT

Proiettato ieri - con applausi potenti, e convinti, e commoventi - alla Mostra del Cinema di Venezia, nella sezione "Giornate degli autori", "Indivisibili" è il terzo film diretto da Edoardo De Angelis. Il 38enne regista napoletano - a produrre l'opera, Pierpaolo Verga e Attilio De Razza - questa volta osa ancora oltre rispetto a "Mozzarella Stories" e "Perez.", e centra l'obiettivo, per

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK