Lamenti per i morti in guerra

Pubblicata il: 4/09/2016
Lamenti per i morti in guerra
Fonte: CANTIEREPOESIA.WORDPRESS.COM

Il signor Beringer, a cui è morto il figlio sul Canale di Suez, che stranieri scavarono per far passare le navi nel deserto, passa con me per la Porta di Giaffa. È dimagrito molto: ha perso il peso di suo figlio. Per questo ora galleggia nei vicoli leggero e nel mio cuore s’impiglia come i rami sottili alla deriva. YEHUDA

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK