Tenta di annegare il figlio disabile e poi di uccidersi, salvati da un passante

Pubblicata il: 4/09/2016
Tenta di annegare il figlio disabile e poi di uccidersi, salvati da un passante
Fonte: TORINO.REPUBBLICA.IT

Padre, figlio e soccorritore sono ricoverati all'ospedale di Ivrea Ha cercato di annegare il figlio di 52 anni nelle acque del lago di Viverone, nel Canavese, a pochi chilometri da Ivrea. Lui ne ha 76 e da anni si prendeva cura del suo ragazzo con problemi mentali. Adesso però aveva deciso di dire basta perché si era ammalato e temeva che presto non avrebbe più potuto fare fronte alle...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK