Dietro le quinte di un evento commemorativo

Pubblicata il: 5/09/2016
Dietro le quinte di un evento commemorativo
Fonte: WWW.CORRIEREDIGELA.COM

“E’ la voce di mia figlia”. Mi informa una distinta signora che calza un ampio cappellino azzurro con fascia nera, seduta dietro di me. Una splendida voce femminile, quella di Eleonora Lavore, sta intonando “La vita è bella”, film di Benigni e musica di Nicola Piovani. E’ il momento in cui si apre il sipario sul Premio nazionale riservato ai cantanti provenienti da più parti...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK