«Mi guarda e dice: smetti di scrivere e vai a lavorare tra i moribondi»

Pubblicata il: 5/09/2016
«Mi guarda e dice: smetti di scrivere e vai a lavorare tra i moribondi»
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Dall’archivio storico del «Corriere della Sera». Lo scrittore: «Mi racconta di non aver nessuna paura della morte. «E perché dovrei? Ho visto tantissima gente morire»

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK