Concorsi “a statuto speciale” non solo a Trento, ma anche a Verona e Pisa

Pubblicata il: 6/09/2016
Concorsi “a statuto speciale” non solo a Trento, ma anche a Verona e Pisa
Fonte: WWW.ROARS.IT

Una commissione formata per tre quinti da docenti dell’ateneo che bandisce il posto di professore, la quale «formula una rosa [senza limite di numero] di candidati idonei all’interno della quale il Consiglio di Dipartimento sceglie quello o, in caso di più posti, quelli maggiormente qualificati, anche in relazione alle specifiche […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK