De gravis indignationis rebus (18)

Pubblicata il: 6/09/2016
De gravis indignationis rebus (18)
Fonte: QUOTIDIANODIBARI.IT

“Forse è inutile dire qui che a mio parere la licealizzazione in corso costituisce un grosso inganno: se l’Università produrrà dei laureati incapaci di lavorare e di ragionare, saranno poi istituzioni di livello superiore a surrogarla: istituzioni inevitabilmente discriminatici (numerus clausus), probabilmente private, e perciò partigiane. Sono, si capisce, uno dei superstiti della scuola...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK