Jobs act, 370 milioni per i 40mila lavoratori delle aree di crisi industriale complessa. Sindacati: "Solo un’aspirina"

Pubblicata il: 6/09/2016
Jobs act, 370 milioni per i 40mila lavoratori delle aree di crisi industriale complessa. Sindacati: "Solo un’aspirina"
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Un salvagente per i quasi 40mila lavoratori delle aree di crisi industriale complessa che rischiavano di restare senza alcuna copertura tra Cassa integrazione straordinaria (Cigs) in scadenza ed esaurimento di mobilità e Naspi (la nuova indennità di disoccupazione). Si tratta dei lavoratori di 9 aree del Paese, caratterizzate dalla presenza di siti produttivi che hanno avviato complicate...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK