L'addio del giovane calciatore: "Troppi stranieri, trattato da forestiero in Patria"

Pubblicata il: 6/09/2016
L'addio del giovane calciatore: "Troppi stranieri, trattato da forestiero in Patria"
Fonte: WWW.ILGIORNALE.IT

Condividi: Commenti: 0 L'addio del giovane calciatore: "Troppi stranieri, trattato da forestiero in Patria" Filippo Cardelli, 18 anni e giocatore della Primavera della Lazio, decide di lasciare l'Italia e andarsene negli Usa: "Qui ci sono troppi stranieri" Giuseppe De Lorenzo - Mar, 06/09/2016 - 14:23 Lo sport è lo specchio di una Nazione. In Italia vale ancor di più, soprattutto per il calc

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK