La Nuova Zelanda ha bisogno di migranti, i "kiwi" hanno poca voglia di lavorare e si fanno le canne

Pubblicata il: 6/09/2016
La Nuova Zelanda ha bisogno di migranti, i "kiwi" hanno poca voglia di lavorare e si fanno le canne
Fonte: WWW.GREENREPORT.IT

Il primo ministro neozelandese, il conservatore, John Key, che fino ad ora si era opposto alle richieste di asilo dei rifugiati climatici del piccoli Stati insulari dell’Oceania, sembra essersi arreso e ha detto che la Nuova Zelanda  è costretta ad affidarsi ai lavoratori stranieri per riempire i posti di lavoro vacanti «perché alcuni “kiwi”  mancano di una forte etica del lavoro e...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK