Virginia Raggi non giochi con le parole: chieda scusa o si dimetta

Pubblicata il: 6/09/2016
Virginia Raggi non giochi con le parole: chieda scusa o si dimetta
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

C’è qualcosa di squallido, folle e autolesionista nella gestione del caso Paola Muraro da parte della sindaca di Roma Virginia Raggi. L’assessore all’ambiente della giunta M5s di Roma sapeva di essere sotto inchiesta per violazione della legge sui reati ambientali da fine luglio. Il 18 di quel mese, tramite il suo avvocato, aveva presentato una richiesta di accesso al registro segreto...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK