L’eros impertinente a voce alta

Pubblicata il: 7/09/2016
L’eros impertinente a voce alta
Fonte: WWW.SENEGHEONLINE.IT

Quando è arrivata a Seneghe, il suo attraversare le vie era seguito da un nugolo di chiacchiere e sguardi: Patrizia Valduga porta un cappello a larghe falde, mobile e leggero, coprispalle di voile, veste di nero una figura minuta ed elegante, con scarpe e calze bianche; occhi grandi come un...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK