“La forma delle rovine”, complotti come opere d’arte collettive

Pubblicata il: 7/09/2016
“La forma delle rovine”, complotti come opere d’arte collettive
Fonte: WWW.MINIMAETMORALIA.IT

Questo pezzo è uscito sul Corriere della Sera, che ringraziamo. di Emanuele Trevi Sarà capitato a tutti ascoltare qualche immonda solfa dietrologica sull’11 settembre. Confesso che, pur trovando in genere divertente e addirittura poetica la follia umana, quella storia della CIA che riempie di esplosivo le Torri Gemelle, senza che nessuno se ne accorga, ha il potere di mandarmi in bestia. Il...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK