La Rai non è espressione di una voce unica ma rispetta il pluralismo. Le nomine? un valore aggiunto. La presidente Maggioni: percorso editoriale condiviso con la Vigilanza. Il nostro obiettivo è diventare media company con al centro il digitale

Pubblicata il: 7/09/2016
La Rai non è espressione di una voce unica ma rispetta il pluralismo. Le nomine? un valore aggiunto. La presidente Maggioni: percorso editoriale condiviso con la Vigilanza. Il nostro obiettivo è diventare media company con al centro il digitale
Fonte: WWW.PRIMAONLINE.IT

“La Rai non è espressione di una voce unica. Il pluralismo lo rispettiamo facendo bene il nostro lavoro, ed è una questione culturale, molto più complessa di un sì o un no al referendum”. A dirlo la presidente Rai, Monica Maggioni, di fronte alla commissione parlamentare di Vigilanza, in merito alla questione del rispetto

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK