Ricerca: protesi “a prova di carezza”, a Ginevra le nuove frontiere della neuroingegneria

Pubblicata il: 7/09/2016
Ricerca: protesi “a prova di carezza”, a Ginevra le nuove frontiere della neuroingegneria
Fonte: WWW.METEOWEB.EU

Protesi avveniristiche ‘a prova di carezza’, sempre più simili agli arti umani. Promettono di migliorare sensibilmente la qualità della vita di milioni di pazienti, lo stesso obiettivo a cui puntano anche nuove terapie basate sulla stimolazione cerebrale che potrebbero curare patologie molto diffuse come diabete, obesità, infertilità e cancro. Sono alcune novità che saranno presentate...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK