Cuba proibisce le parole della libertà

Pubblicata il: 8/09/2016
Cuba proibisce le parole della libertà
Fonte: WWW.POLISBLOG.IT

A Cuba ci sono parole che non si possono scrivere: democrazia, elezioni libere, Primavera Nera, generazione Y, diritti umani, repressione, dittatura, sicurezza di Stato, sciopero della fame, dissidente, plebiscito, polizia politica e altre ancora. Trenta parole che se vengono scritte in un sms impediscono a questo di arrivare

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK