La Banca centrale europea lascia i tassi invariati ed estende il quantitative easing.

Pubblicata il: 8/09/2016
La Banca centrale europea lascia i tassi invariati ed estende il quantitative easing.
Fonte: WWW.INTERNAZIONALE.IT

La Banca centrale europea lascia i tassi invariati ed estende il quantitative easing. In una conferenza stampa a Francoforte il presidente della Bce Mario Draghi ha detto che estenderà il piano di acquisti di titoli di stato, il quantitative easing, fino al marzo del 2017 “o oltre se necessario”. Attualmente la Bce acquista titoli di stato per un valore di 80 miliardi di euro al...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK