Calais: Giungla-est, Giungla-ovest

Pubblicata il: 9/09/2016
Calais: Giungla-est, Giungla-ovest
Fonte: ASINUPRESS.ALTERVISTA.ORG

Nascoste clandestinamente nelle viscere di un autoarticolato che attraversa la Francia verso l’Inghilterra, accampate ai confini di un paese, oppure annegate nel grande e democratico Mediterraneo, o perché no, carne da macello nelle mani di qualche scafista dal buon cuore a cui serve di unire gli altri organi nella maniera più limpida possibile, le vittime […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK