GRAZIE HABIBUL, FRATELLO MUSULMANO – Il terremoto per imparare ad essere popolo

Pubblicata il: 9/09/2016
GRAZIE HABIBUL, FRATELLO MUSULMANO – Il terremoto per imparare ad essere popolo
Fonte: WWW.BOCCHESCUCITE.ORG

9 set 2016   Vedo sul cellulare che è il numero di Habibul ma sono in Palestina e non posso rispondere ora. “Chissà cosa vorranno chiedermi loro…”. Solo ora capisco e mi interrogo, incrociando il mio fratello Imam della Cita qui in quartiere: “Don Nandino, ti avevo cercato perché volevamo pregare insieme per le vittime […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK