Juncker boccia il compromesso sul roaming: "Pochi 90 giorni di libertà". E ritira la proposta

Pubblicata il: 9/09/2016
Juncker boccia il compromesso sul roaming: "Pochi 90 giorni di libertà". E ritira la proposta
Fonte: WWW.LASTAMPA.IT

La Commissione europea fa marcia indietro sul roaming. Le disposizioni attuative del regolamento che dal 15 giugno 2017 dovrà portare ad un abbattimento dei costi per le telefonate dall’estero non sono piaciute al presidente dell’esecutivo comunitario. Jean-Claude Juncker in persona ha ordinato il ritiro delle modalità di applicazione delle regole,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK