Licenziamento senza preavviso: conseguenze e quando è possibile

Pubblicata il: 9/09/2016
Licenziamento senza preavviso: conseguenze e quando è possibile
Fonte: WWW.MONDOFOREX.COM

La legge italiana presuppone che il datore di lavoro debba dare un certo preavviso minimo, al dipendente, nel momento in cui vuole licenziarlo (si parla di recesso unilaterale dal contratto di lavoro). La durata di questo periodo di preavviso viene inserita nel contratto di lavoro, ma nel caso in cui non è specificato, allora bisogna […] L'articolo Licenziamento senza preavviso: conseguenze e...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK