Non c'è braccialetto, Mancini in carcere

Pubblicata il: 9/09/2016
Non c'è braccialetto, Mancini in carcere
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

FERMO - Non si trova un braccialetto elettronico e Amedeo Mancini, l'ultrà di Fermo accusato di omicidio per la morte del migrante nigeriano Emmanuel Chidi Nmadi, resta in carcere. E' la denuncia fatta dai due difensori dell'uomo, gli avvocati Francesco De Minicis e Savino Piattoni. "Ci sono state notificate nei giorni scorsi - spiegano - le motivazioni dei due provvedimenti del Tribunale

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK