Nami-Lab la startup brianzola che fa suonare i giapponesi

Pubblicata il: 10/09/2016
Nami-Lab la startup brianzola che fa suonare i giapponesi
Fonte: NUVOLA.CORRIERE.IT

(di Barbara D’Amico) Con un nonno musicista e un pianoforte a portata di mano sin da quando era piccolo, tutti in famiglia si sarebbero aspettati che Simone Geravini coltivasse la passione per le note. Ma pochi avrebbero potuto immaginare il modo, tutto peculiare, con cui questo giovane informatico brianzolo ha di fatto continuato la tradizione […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK