Silvia Prodi respinta frontiera Marocco

Pubblicata il: 11/09/2016
Silvia Prodi respinta frontiera Marocco
Fonte: WWW.ANSA.IT

REGGIO EMILIA, 11 SET - Erano diretti nella zona del Sahara occidentale, contesa tra il Marocco e i separatisti del fronte Polisario, quando la delegazione dell'associazione umanitaria Jaima Sahrawi, di cui faceva parte, anche se non in veste ufficiale, la consigliera regionale dell'Emilia-Romagna Silvia Prodi (Pd), nipote di Romano Prodi, ex commissario Ue e ora presidente del Gruppo di lavoro.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK