Colletta di Castelbianco, il borgo rinato dopo il terremoto

Pubblicata il: 12/09/2016
Colletta di Castelbianco, il borgo rinato dopo il terremoto
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Castelbianco - Il piccolo sismografo se ne sta assopito all’altezza di un vicolo dietro “A ciassetta”, per usare il termine dialettale con il quale è stata ribattezzata la piazzetta del paese. È collegato all’Università di Genova, nel caso in cui dovesse trasmettere qualche segnale. Si tratta dell’unico riferimento al terremoto del 1887: tutto il resto è perfezione, quiete e un...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK