"I miei 5 mesi nelle celle egiziane per aver difeso Giulio Regeni"

Pubblicata il: 12/09/2016
"I miei 5 mesi nelle celle egiziane per aver difeso Giulio Regeni"
Fonte: WWW.LASTAMPA.IT

Ahmed Abdallah è libero. Sabato, nelle ore in cui dall’incontro tra gli inquirenti del Cairo e la Procura di Roma emergeva un primo vero abbozzo di collaborazione da parte dell’Egitto sull’assassinio di Giulio Regeni, con l’ammissione di un’indagine a suo carico, il consulente legale della famiglia del ricercatore friulano a sorpresa è stato scarce...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK