Isis, punito chi celebra oggi e non domani Festa del Sacrificio

Pubblicata il: 12/09/2016
Isis, punito chi celebra oggi e non domani Festa del Sacrificio
Fonte: WWW.AGI.IT

Lo Stato islamico ha annunciato agli abitanti dei territori che controlla tra Iraq e Siria che la Festa islamica del Sacrificio si celebrerà domani, e non oggi come in tutti i paesi musulmani. Secondo quanto riferisce l'emittente televisiva irachena "al Sumaria", il gruppo terroristico ha minacciato punizioni corporali per coloro i quali, all'interno del territorio del cosiddetto Califfato di.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK