Onu: "Facebook, Twitter e WhatsApp usati dall'Is per vendere schiave"

Pubblicata il: 12/09/2016
Onu: "Facebook, Twitter e WhatsApp usati dall'Is per vendere schiave"
Fonte: WWW.REPUBBLICA.IT

INUTILE nasconderlo: Facebook, Twitter, WhatsApp, Telegram e via discorrendo vengono utilizzati dall'Isis come da tutti noi. Fino ad ora grande eco ha avuto la presunta abilità con cui gli adepti del Califfo riuscirebbero ad adescare nuove reclute attraverso i social network. Un'affiliazione dai tempi rapidi, pare. Mentre meno conosciuto, ma ugualmente preoccupante, è il fatto che gli...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK