Pensione anticipata, via libera dopo i 63 anni. Passo avanti nell’incontro Governo-sindacati

Pubblicata il: 12/09/2016
Pensione anticipata, via libera dopo i 63 anni. Passo avanti nell’incontro Governo-sindacati
Fonte: WWW.CISLBRESCIA.IT

L’anticipo pensionistico potrà essere richiesto a 63 anni. E’ questa l’aspetto più interessante dell’incontro tecnico sulle pensioni tra il sottosegretario alla Presidenza del consiglio, Tommaso Nannicini, e i sindacati. Potranno quindi uscire dal lavoro nel 2017 coloro che sono nati fino al 1954, una volta compiuti 63 anni. Per chi ha un lavoro l’anticipo sarà […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK