AIRC: nei vecchi antibiotici un nuovo spiraglio per cura tumori solidi e leucemie

Pubblicata il: 13/09/2016
AIRC: nei vecchi antibiotici un nuovo spiraglio per cura tumori solidi e leucemie
Fonte: WWW.METEOWEB.EU

Un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia ha recentemente scoperto che gli antibiotici polimixina B e polimixina E (nota anche come colistina), oggi utilizzati nel trattamento di infezioni antibiotico-resistenti, sono in grado di inibire un enzima (l’istone demetilasi LSD1), la cui deregolazione è correlata all’insorgenza del cancro....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK